IL NOME NON È SOLTANTO UN NOME

Se mi chiedono da quando disegno, rispondo dal 2019. Poi però ci penso meglio e ammetto che ho sempre disegnato. 

Ma i mei disegni erano disgregati e rigidi. Quando finalmente ho aperto la strada fra il cuore e le mani, sono nata di nuovo.

Adesso il mio nome è Ire.

foto dipinto garage 06+palloncino.jpg

LA MIA RINASCITA È ACCADUTA IN UN ROMANZO

Non molti sanno che la mia lenta rinascita è accaduta scrivendo "La città dei bambini", il mio primo romanzo. Durante i mesi di scrittura ho lasciato che i personaggi mi portassero dove volevano, in giro per la città di Manisanto e, soprattutto, nel sottosuolo, attraverso i buchi che si aprivano lungo i sentieri dell'antico vicolo carbonaio. Durante la fase ben più faticosa dell'editing, piano piano mi sono resa conto di aver seminato, in giro per la storia, chiavi con le quali aprire porte dentro me stessa.

L'editore ha dovuto quasi costringermi a illustrare il romanzo, ma una volta pubblicato, tutti quei tunnel bui si sono improvvisamente illuminati, e qualche tempo dopo ho iniziato a disegnare senza più fermarmi.

Il mio primo disegno come Ire l'ho fatto sulle mie Converse rosse: è una carpa, ispirata dalla Carpa Koi di Hiroshige.

_DSC0001.jpg
PhotoEditor_20190409_165714554.jpg
PhotoEditor_20190131_185104283.jpg
IMG_20190314_101745.jpg
PhotoEditor_20190409_165828839.jpg

IRENE CAMPINOTI
GRAFICA PUBBLICITARIA E ILLUSTRATRICE

E comunque, in definitiva, non sono mai stata lontana dalla creatività. Mi occupo di grafica pubblicitaria ed editoriale dal 1998, ho tre figli (se non è creazione questa!), disegno e scrivo. Le mie competenze grafiche vanno dall'advertising alla progettazione di etichette, dall'impaginazione di libri, cataloghi e brochure all'ideazione di logo.

Le mie collaborazioni sia con privati che con aziende, Enti e associazioni sono molteplici. Potete scrivermi per richiedere lavori in ambito grafico oppure illustrazioni da regalare a una persona speciale, da utilizzare per l'advertising della vostra azienda, da declinare su abbigliamento e automezzi, oppure per una proposta finalizzata a progetti editoriali.